libera professione di cui alla legge 4/2013

La professione dell’Operatore Olistico

Spesso si legge sul web di questa nuova figura professionale operatore olistico e si pensa subito al classico massaggiatore e di conseguenza a massaggi.

Nulla di più sbagliato!

I trattamenti olistici e bionaturali sono dei trattamenti di riequilibrio energetico e di ripristino funzionale, basati sulle tecniche e sulle teorie della filosofia orientale e non, volti al recupero ed al mantenimento della vitalità e del benessere psicofisico. Pure le consulenze per la casa secondo la filosofia Vastu rientrano nei trattamenti Olistici poiche’ si attuano procedure atte al benessere psicofisico derivante dall’ambiente che circonda secondo le indicazioni filosofiche antiche.

Non sono e non possono essere in alcun modo trattamenti terapeutici in quanto l’operatore :

  • non considera, non tratta e non si pone come obiettivo la risoluzione di patologie e sintomi che sono di stretta pertinenza medico/sanitaria;
  • non considera il proprio intervento sostitutivo di quello del medico;
  • non fornisce al ricevente prescrizioni farmacologiche o terapeutiche similari (preparazioni erboristiche, omeopatiche, ecc…)
  • non ha il titolo professionale necessario per effettuare trattamenti terapeutici.

Non sono e non possono essere considerati dei massaggi estetici in quanto:

  • non sono dei massaggi;
  • in ogni caso non sono finalizzati allo scopo di migliorare l’aspetto estetico della persona, requisito qualificante dell’attività di estetista come definito dall’art. 1 della legge 1/1990: “disciplina dell’attività di estetista”.

L’operatore olistico aiuta la persona a ritrovare l’armonia psicofisica attraverso l’uso di tecniche e filosofie naturali, energetiche, psicosomatiche, artistiche, culturali e spirituali, stimolando con il proprio operato un naturale processo di trasformazione e crescita del benessere interiore e della consapevolezza di sé.

L’operatore olistico non è un terapeuta, non fa diagnosi e non cura malattie fisiche o psichiche, non prescrive medicine o rimedi e non si sostituisce in alcun modo ai professionisti preposti necessari per le proprie abitazioni.

image_print
X